ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Di nuovo battaglia per il controllo di Abn Amro

Lettura in corso:

Di nuovo battaglia per il controllo di Abn Amro

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ di nuovo battaglia per il controllo della banca olandese Abn Amro. Il trio formato dalla Royal Bank of Scotland, dalla banca belga Fortis e dagli spagnoli del Banco di Santander hanno deciso di prtare pressochè al cento del cento della propria offerta in contanti. Un passo importante in quanto la precedente opa era al 70% in contanti ed il restante in titoli.

Fermo restando che il valore totale dell’offerta non cambia: oltre 71 miliardi di euro proprosti dal trio contro i 64 miliardi proposti, tutti in titoli, dalla Barclays.

A ingarbugliare il tutto ci ha pensao la corte suprema dei Paesi Bassi che ha dato il via libera ad Abn Amro per la vendita della controllata americana LaSalle Bank alla Bank of America. Un’operazio
che porterà nelle casse dell’istituto di credito olandese oltre 15 miliardi di euro.

Senza dimenticare che all’origine della contro opa della Royal Bank of Scotland c’era propriao l’interesse per LaSalle Bank cchiave di volta di un’importante strategia per l’istituto scozzese.