ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raffica di attentati in Pakistan. Uccisi decine di soldati

Lettura in corso:

Raffica di attentati in Pakistan. Uccisi decine di soldati

Dimensioni di testo Aa Aa

Una serie di attentati a catena hanno fatto una caneficina nella zona tribale pachistana del Waziristan.

Il primo attacco della giornata c‘è stato contro un convoglio delle forze di sicurezza nei pressi di Swat che è costato la vita a undici militari e tre civili.

Più tardi un’esplosione in un centro di reclutamento dell’esercito pachistano ha ucciso una dozzina di giovani aspiranti militari e ne ha ferito una trentina.

Ieri invece un attentato kamikaze aveva provocato la morte di 24 soldati pachistani.

I militanti islamici del Waziristan in contemporanea con gli attentati hanno annunciato la fine della tregua conclusa nel 2006 con il governo di Islamabad.

L’accordo prevedeva lo stop alle operazioni militari in cambio della rinuncia ad andare a dar manforte ai taleban afghani.

Dei comandanti pro taleban di questa zona tribale al confine tra Afghanistan e Pakistan hanno fatto appelli alla popolazione alla guerra Santa dopo l’assalto alla moschea Rossa di Islamabad.

Dopo una settimana di assedio l’intervento delle forze armate pachistane si è concluso con una strage degli studeniti coranici in armi. Un bilancio fornito dalle autorità parla di 86 morti.