ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rio Tinto tenta una fusione con Alcan

Lettura in corso:

Rio Tinto tenta una fusione con Alcan

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna in fibrillazione il mondo minerario. E’ l’effetto dell’eventuale fuosione tra Rio Tinto, numero due su scala mondiale con i canadesi di Alcan, numero tre ma solo nell’ambito dell’estrazione dell’alluminio. Un’operazione che, qualora venga confermata, è destinata a rivoluzionare l’intero comparto.

Infatti se Rio Tinto e Alcan danno il via alle operazioni di fusione la leadership del gruppo russo Rusal dovrebbe venire meno. Il condizionale è d’obbligo in quanto Alcan è alle prese con una fusione con il gruppo americana Alcoa che ha già respinto al mittente l’offerta pubblica d’ acquisto.Secondo i dirigenti canadesi gli oltre 20 miliardi id euro proposti dagli americani sono una cifra troppo bassa,

L’interesse di Rio Tinto per Alcan è basato su due enormi giacimenti, i piu grandi sul pianeta, di bauxite entrambi in Australia.