ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Carcere a vita per i mancati kamikaze di Londra

Lettura in corso:

Carcere a vita per i mancati kamikaze di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Ergastolo. E’ la pena che il tribunale di Woolwich, a Londra, ha inflitto ai quattro dei sei arrestati ritenuti colpevoli per i falliti attentati alla metropolitana di Londra del 21 luglio 2005. Rimandato, invece, il giudizio nei confronti degli altri due imputati. Uno partecipo’ ai preparativi ma poi si ritiro’, l’altro, spaventato, getto’ lo zaino bomba a terra e fuggi’. I mancati kamikaze volevano replicare la strage compiuta a Londra il 7 luglio del 2005, quando 52 persone persero la vita in una serie di attentati di matrice islamica. Due settimane dopo, in una Londra ancora sotto shock, si verificarono quattro deflagrazioni: tre sui treni della metropolitana e una su un autobus. Il nuovo attacco fallì perché esplosero solo i detonatori e non le cariche. Non ci furono vittime e furono arrestati sei presunti attentatori.