ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ecofin: si ufficiale aall'ingresso di Cipro e Malta in Eurolandia

Lettura in corso:

Ecofin: si ufficiale aall'ingresso di Cipro e Malta in Eurolandia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal primo gennaio 2008 i paesi della zona euro saliranno a quindici con l’ingresso delle isole di Cipro e di Malta. Il via libera ufficiale è arrivata a Bruxelles duranta la tradizionale riunione mensile dei ministri delle finanze dei 27 paesi dell’Unione. “Cipro e Malta ,dice il ministro dlele finaze portoghese, presidente di turno dell’Unione, entreranno a far parte a pieno titolo della zona euro a partire dal prossimo primo gennaio”

Una riunione quella dell’Ecofin che ha visto dibattere il problema riguardante Francia e Italia sui tempi di assorbimento del deficit pubblico. ll presidente della repubblica francese Nicolas Sarkozy ha fatto il viaggio apposta per sostenere la richieste di Parigi che chiede tempo fino al 2012 per tornare in attivo. Sta di fatto che il rapporto deficit pubblico prodotto interno lordo è ancora troppo alto rispetto alle richieste di Bruxelles: se le previsioni sono per un deficit dello 0,6% per la Germania il differenziale è ancora troppo alto sia per la Francia che l’Italia.

In ogni caso i due paesi hanno tempo per mettere in piedi le riforme necessarie. “Va da sè, dice Fernando Teixera Dos che entrambi i paesi debbono avviare le riforme strutturali necessarie al raggiungimento dei conti in equilibrio. Naturalmente è fondamentale l’impatto delle riforme tenendo presnete il patto di stabilità”. La strada si annunica in salita sia per il govenro parigino che per quello di Roma