ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, eseguita la condanna a morte di un ex ministro, colpevole di corruzione

Lettura in corso:

Cina, eseguita la condanna a morte di un ex ministro, colpevole di corruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stata eseguita in Cina la condanna a morte a carico di Zheng Xiaoyu, sessantaduenne ex ministro ed ex direttore del controllo di qualità su cibi e farmaci. Il funzionario era stato giudicato colpevole di corruzione per aver ricevuto 850.000 dollari da otto imprese farmaceutiche in cambio di verifiche di favore su prodotti potenzialmente pericolosi per la salute.

L’esecuzione di Zheng Xiaoyu è la prima che riguardi un funzionario di alto rango negli ultimi anni in Cina e per le autorità costituisce una decisione esemplare, alla viglia delle Olimpiadi di Pechino. “Sono state prese tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei prodotti alimentari durante i giochi olimpici” ha detto Sun Wenxu, del ministero dell’Industria.

Il problema delle contraffazioni è visto con preoccupazione anche in Europa, dove l’86 per cento dei prodotti falsificati arriva proprio dalla Cina. In particolare sono in crescita, secondo dati della Commissione europea, le importazioni di medicine e di prodotti alimentari sospetti.