ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prodi in Israele: "pronti per la pace"

Lettura in corso:

Prodi in Israele: "pronti per la pace"

Dimensioni di testo Aa Aa

Romano Prodi in Israele per la prima volta da quando è a Palazzo Chigi. L’Italia è alla ricerca di un ruolo forte sulla scena internazionale, in particolare quella mediorientale, e si dice pronta “ad aiutare tutti”. Con il premier Ehud Olmert ha parlato dell’impegno italiano in Libano, alla guida del contingente Onu, della necessità di trattative con la Siria e, soprattutto, con l’Iran per allontanarne la minaccia nucleare.

Sostegno dell’Italia a Israele confermato, indipendentemente dal colore del governo, nell’incontro con il presidente del partito Likud Benjamin Netanyahu e, a seguire, in quello con il ministro della Difesa e presidente del partito Laburista Ehud Barak.

‘‘Non si puo’ rinviare ulteriormente, dopo sessanta anni, il momento della pace’‘, ha detto Prodi che domani, terzo e ultimo giorno di visita, incontrerà a Ramallah il presidente palestinese Mahmud Abbas.