ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boeing presenta il 787 Dreamliner

Lettura in corso:

Boeing presenta il 787 Dreamliner

Dimensioni di testo Aa Aa

Più leggero, più economico: Boeing lancia il 787 Dreamliner, ed è il primo progetto completamente nuovo negli ultimi quindici anni, per il costruttore americano. Un programma che consente tra l’altro a Boeing di riprendere un certo margine sulla concorrente Airbus: gli ordinativi del 787 sono già vicini a quota 700, contro i 154 dell’Airbus A350, bloccato da una serie di errori e ritardi. Richard Abulafia, un analista specializzato in aeronautica, dice che questo aereo è “particolarmente adatto per le lunghe rotte da punto a punto, e quindi i passeggeri del 787, per andare per esempio da Chicago a Milano, probabilmente non dovranno più cambiare a Francoforte o Londra”.

Declinato in quattro versioni, con una capacità che va dai 210 ai 330 posti, il Dreamliner, secondo Boeing, consumerà il 20% in meno, perché è costruito per almeno metà con materiali compositi, a base di fibre di carbonio, che rispetto all’alluminio pesano meno e in più non si corrodono, il che permetterà tra l’altro una buona umidificazione dell’aria all’interno dell’abitacolo. Questo aereo, che effettuerà prossimamente i voli di prova, è costruito solo per metà negli States: il resto in varie fabbriche sparse per il mondo, una delle quali in Italia.