ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Allarme alluvioni in Giappone, Cina e India orientale

Lettura in corso:

Allarme alluvioni in Giappone, Cina e India orientale

Dimensioni di testo Aa Aa

Interi villaggi allagati, strade interrotte e migliaia di persone costrette ad abbandonare le loro abitazioni. E’ questo il bilancio di giorni di pioggia intensa in Giappone.

Colpite soprattutto la città di Kumamoto, dove le frane hanno reso difficile l’evacuzione degli abitanti, e di Miyasato, rimasta isolata in seguito allo straripamento del fiume Kashiwa.

Allarme alluvioni anche in Cina. Nella sola provincia sud occidentale di Sichuan, l’acqua ha sommerso le principali arterie stradali, paralizzando il traffico e rendendo la vita difficile a ben otto milioni di persone. Attività sospesa in molte aziende locali, specializzate nella lavorazione della carne di maiale.

Le piogge monsoniche hanno costretto a evacuare circa settecentomila persone anche nell’India orientale. Nello stato del Bengala, sei distretti sono rimasti completamente isolati, dopo che i locali corsi d’acqua hanno rotto gli argini, allagando strade e villaggi.