ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chrysler produrrà in Cina

Lettura in corso:

Chrysler produrrà in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Chrysler produrrà in Cina. Dopo la firma dell’intesa, in pompa magna a Pechino, per la prima
volta una casa automobilistica cinese, la Chery produrrà una serie di veicoli, con il marchio Chrysler, destinati all’esportazione in Europa e negli Stati Uniti. “Siamo da tempo impegnati in Cina, dice il Tom LaSorda, presidente di Chrsler, con l’offerta di numerosi modelli destinati alla classe media adesso è venuto il momento del contrario.”

Oggi il mercato delle vendite di auto in Cina, destinato a diventare il secondo a livello mondiale, vede in testa le case del Giappone con il 26% del totale, seguono quelle locali e poi i marchi europei con Volkswagen al terzo posto con il 22%. I primi veicoli prodotti in Cina saranno pronti tra un anno e mezzo e saranno detsinati ai paesi dell’America Latina e a quelli dell’Europa dell’est.

Tra due anni e mezzo, invece, sarà la volta degli Stati Uniti e ai paesi dell’Europa occidentale a ricevere i primi modelli prodotti in Cina ocn il marchio Dodge. Se l’opeazione avrà successo i veicoli made in China avranno un costo nettamente inferiore a quelli prodotti sia in Europa che negli States.