ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piovono le proteste sul presidente Bush per aver evitato il carcere al collaboratore Libby

Lettura in corso:

Piovono le proteste sul presidente Bush per aver evitato il carcere al collaboratore Libby

Dimensioni di testo Aa Aa

La Casa Bianca al centro delle critiche per il perdono concesso dal presidente Bush a Lewis Scooter Libby, ex braccio destro del vicepresidente Cheney. Libby, condannato per aver rivelato il nome di una spia, non andrà in carcere. Bush non ha annullato invece la multa a 250 mila dollari e i due anni di liberta condizionata decisi dal tribunale. Cosa che il presidente non ha escluso di fare in futuro.

“Ho pensato che il verdetto della giuria dovesse rimanere – ha detto Bush-. Ho sentito che la punizione è stata severa. Così ho preso la decisione di commutare la sentenza lasciando la pesante multa e la liberta condizionata. Per quanto riguarda il futuro non confermo e non escludo niente”. L’opposizione democratica ha definito la decisione del presidente scandalosa.