ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, lascia il ministro della Difesa. Aveva giustificato le bombe su Hiroshima e Nagasaki

Lettura in corso:

Giappone, lascia il ministro della Difesa. Aveva giustificato le bombe su Hiroshima e Nagasaki

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla fine ha scelto la strada delle dimissioni, il ministro giapponese della Difesa Fumio Kyuma, che sabato aveva sollevato roventi polemiche nel paese giustificando i bombardamenti statunitensi di Hiroshima e Nagasaki. Una nuova polemica per il premier Shinzo Abe, il cui governo conservatore è in caduta libera nei sondaggi a causa di ripetuti scandali, e a un mese da importanti elezioni parziali.

Il dimissionario ministro Kyuma è un personaggio noto nel paese per le sue opinioni poco diplomatiche, ed è stato, alla fine della Seconda guerra mondiale, il primo responsabile della Difesa. Le bombe statunitensi impiegate su Hiroshima e Nagasaki nel 1945 provocarono più di 210.000 morti. Secondo Kyuma senza la capitolazione causata dall’attacco atomico il Giappone sarebbe stato invaso dall’Unione Sovietica.