ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid Usa a Sadr City: uccisi 26 presunti terroristi

Lettura in corso:

Raid Usa a Sadr City: uccisi 26 presunti terroristi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sadr City, roccaforte sciita nella capitale irachena Baghdad. 26 persone uccise, 17 arresti. Secondo esercito statunitense e forze irachene, si trattava di terroristi, presumibilmente legati ad una rete iraniana.

L’operazione – due raid successivi – si è svolta nel quartiere Nord di Baghdad alle prime ore del mattino. Fa parte di una più vasta campagna militare che punta a neutralizzare i guerriglieri attivi nel Nord della capitale, accusati dalle forze della coalizione di far entrare nel Paese armi e comabattenti. Secondo le forze statunitenti inoltre sarebbe grazie al guerriglieri del Nord che gruppi di iracheni sono inviati in Iran per prepararsi militarmente a combattere contro i soldati americani.

Baghdad resta una zona ad alto rischio. Ma i generali dell’esercito Usa hanno affermato ieri di avere sotto controllo poco meno della metà dei quartieri della capitale.