ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un anno record per il gigante russo dell'energia Gazprom

Lettura in corso:

Un anno record per il gigante russo dell'energia Gazprom

Dimensioni di testo Aa Aa

Un anno record per il gruppo energetico russo Gazprom.
Un risultato dovuto in parte all’acquisizione lo scorso ottobre di Sibneft, diventato Gazrpom Neft,
dal milardario Roman Abramovitch, ma che non toglie nulla alla performance realizzata dal gigante moscovita.

Oggi Gazprom significa una capitalizzazione di borsa di 186 miliardi di euro, un fatturato che lo scorso anno è ddi 62 miliardi in crescita del 56% e un utile netto di 18 miliardi di euro : quasi il doppio rispetto ai profitti registrati nel bilancio precedente.

Le vendite di gas naturale hanno portato nelle casse di Gazprom oltre 64 miliardi di euro, una risultato quest’ultimo dovito soprattutto all’aumento dei prezzi sia in Europa che in Russia.

L’andamento sul mercato interno, solo il 15% in piu’, è compensato dalla crescita su quelli delle ex repubbliche satelliti dell’Unione Sovietica dove l’aumento è del 93%.