ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Fed lascia inviariati i tassi

Lettura in corso:

La Fed lascia inviariati i tassi

Dimensioni di testo Aa Aa

Riunione di inizio estate per la Federal Reserve,la Banca federale americana, che come dato ampiamente per scontato dagli operatori, lascia invariatoi tassi d’interesse che sono stabilmente inchiodati, dalla fine del 2006 al 5.25%.

Un costo del denaro non certamente a buon mercato oltre oeano.

Un punto e un quarto piu’ alto dei tassi della zona euro, e secondo solo a quello della Banca d’Inghilterra che svetta con il suo 5 e mezzo percento.

A consigliare prudenza sono i dati congiunturali sulla prima economia del pianeta che, a partire da un certo allarme sull’inflazione, fotografano una situazione assai ingarbugliata; con vistose smagliature nella produzione industriale, nel tasso di disoccupazione,che non scende da 3 mesi,e sulle turbolenze nel mercato dei mutui che sono afflitti da un alto tasso di rischio debitorio.