ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

David Miliband è il nuovo ministro degli esteri britannico

Lettura in corso:

David Miliband è il nuovo ministro degli esteri britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono forse i volti più rappresentativi della nuova squadra di governo messa insieme dal premier britannico Gordon Brown. Lui, David Miliband, contrario alla guerra in Iraq, è stato premiato con la nomina agli esteri e secondo alcuni sta già studiando da premier.

Lei, Jacqui Smith, ha seguito passo passo l’ascesa di Tony Blair ed è la prima donna alla guida degli interni.

Finanze e giustizia vanno rispettivamente a Alistair Darling e Jack Straw. Darling è un fidato collaboratore del premier, mentre Straw, che venne estromesso dal governo Blair per le sue perplessità riguardo la strategia in Iraq, ritorna in grande stile. Avrà infatti il titolo di lord cancelliere, senza essere nemmeno lord, una prima assoluta in Gran Bretagna.

Fedele alla fama di lavoratore infaticabile, il nuovo primo ministro non ha perso tempo. Appena formata la squadra, ha convocato la prima riunione di gabinetto.

Dopo dieci anni passati all’ombra di Blair, Gordon Brown vuole aggiustare la rotta, senza tuttavia dare l’impressione di tagliare con il passato. Molti lo aspettano al varco sul dossier iracheno.