ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brown annuncerà oggi la composizione del nuovo governo britannico

Lettura in corso:

Brown annuncerà oggi la composizione del nuovo governo britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

Gordon Brown è il nuovo numero uno del governo britannico. La sua prima sfida sarà risollevare il partito laburista sorpassato nei sondaggi dall’opposizione conservatrice. Per questo nel suo discorso di investitura Brown ha puntato sull’elemento di novità: “Sarà un nuovo governo con nuove priorità, guidato da me, cui è stato dato il grande privilegio di servire il Paese”.

Tecnologico, il leader dei conservatori David Cameron ha affidato a Internet la sua reazione sottolineando la continutà tra Gordon Brown e il suo predecessore Tony Blair: “Non potrà esserci il cambiamento di cui la Gran Bretagna ha bisogno. Per questo crediamo che occorra andare alle urne immediatamente”.

Dopo una breve cerimonia di addio al ministero delle finanze, che ha guidato per dieci anni, Brown si è recato a Buckingham Palace dalla regina a bordo della sua berlina di servizio per poi lasciare il palazzo in Jaguar, primo segno concreto del nuovo mandato ricevuto.

Il neo-premier ha promesso che divulgherà oggi all’ora di pranzo la lista dei ministri, nella quale stando a indiscrezioni non compariranno i nomi dell’attuale ministro degli esteri Margaret Beckett e di quello della sanità Patricia Hewitt, che lascerebbe per ragioni personali.