ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lo sciopero dei ferrovieri getta l'Italia nel caos all'inizio delle vacanze estive.

Lettura in corso:

Lo sciopero dei ferrovieri getta l'Italia nel caos all'inizio delle vacanze estive.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dalle 21 di ieri alla stessa ora di stasera un treno su due resta fermo. Anche se ne sono garantiti oltre 200 a media e lunga percorrenza più i regionali nelle fasce per i pendolari, molti viaggiatori sono stati colti di sorpresa. Quest’italiano non ha trovato il treno che prende normalmente per andare al lavoro: “S’immagini venire qua e vedere che il suo treno è stato eliminato. Queste non sono cose che devono succedere in un regime democratico”.

Numerosi anche i turisti rimasti bloccati dallo sciopero. Uno scozzese fermo a Roma Termini in tarda mattinata raccontava: “Sto cercando di arrivare a Napoli e poi a Sorrento, ma dovevamo partire intorno alle 7 e stiamo ancora aspettando”. I sindacati chiedono tra l’altro il rinnovo del contratto, con conseguente aumento degli stipendi, ma soprattutto protestano contro la liberalizzazione prevista dal disegno di legge Bersani.