ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nicolas Sarkozy ripropone ai francesi i grandi obiettivi della sua presidenza

Lettura in corso:

Nicolas Sarkozy ripropone ai francesi i grandi obiettivi della sua presidenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Il giorno dopo la nascita del nuovo governo il presidente francese ha ribadito che manterrà le promesse fatte a cominciare dal progetto di cosiddetta “iva sociale” e riforma del mercato del lavoro perchè la sua politica è audace e sincera.

“ Il nostro obbiettivo è ridurre le tasse dei lavoratori, ha detto Sarkozy, senza dimenticare che è anche fondamentale coprire una parte della riduzione del costo del lavoro con un aumento dell’iva. Tutto deve girare attorno ad un interesse primario: il lavoro”.

Ed è proprio sui temi economico-sociali che si basa la nuova squadra del governo Sarko: a partire da Christine Lagarde, la prima donna ministro dell’economia in un paese del G7, al socialista
Bernard Kouchner, a capo del ministero degli esteri.

Nell’esecutivo guidato dal premier Fuillon ci sono esponenti della sinistra, una femminista alla sanità, e una 30enne di colore figlia di immigrati Rama Yade, sottosegretario ai diritti umani: personalita’ differenti per un governo di rottura.