ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aviaria: in Repubblica Ceca abbattuti migliaia di tacchini

Lettura in corso:

Aviaria: in Repubblica Ceca abbattuti migliaia di tacchini

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi duemila tacchini sono stati abbattuti in un allevamento ceco, perché contagiati dal virus dell’influenza aviaria, così come hanno confermato test clinici. Il resto dei circa 6mila volatili presenti, sarà abbattuto come misura preventiva. Si tratta dei primi casi riscontrati in Europa da quattro mesi. Per la Repubblica Ceca i primi volatili ad essere colpiti dal virus sono stati i cigni. Furono segnalati lo scorso anno.

L’allevamento si trova a Usti-nad-Orlici, a est di Praga. In tutta la regione sono state adottate misure di sicurezza entro un raggio di dieci chilometri, così come previsto a livello europeo. La zona è stata dichiarata area protetta dalle autorità sanitarie.

L’influenza aviaria ha iniziato a diffondersi nel sudest asiatico. Questo mese due persone sono morte in Vietnam. Il virus dell’H5N1 colpisce in prevalenza i volatili ed è pericoloso per l’uomo. A livello globale, ha ucciso circa 200 persone su 300 casi riscontrati, stando a stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Centinaia di milioni di volatili sono stati soppressi.