ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ramallah: primo vertice governo Fayyad

Lettura in corso:

Ramallah: primo vertice governo Fayyad

Dimensioni di testo Aa Aa

A Ramallah, in Cisgiordania, il nuovo governo d’emergenza palestinese presieduto da Salam Fayyad ha tenuto la sua prima riunione, forte del benestare della comunità internazionale.

Al centro delle discussioni del Consiglio dei ministri, la difficile situazione della Striscia di Gaza. Una situazione che il ministro dell’Informazione Riyad al Malki, non ha esitato a definire “anormale” e della quale, dice, Gaza non deve rimanere ostaggio.

L’intera Striscia resta infatti isolata, dopo il colpo di mano di Hamas, che non riconosce il nuovo governo. Qui, la situazione dei civili rischia di esplodere. L’Unione europea sosterrà a livello finanziario il nuovo esecutivo, dopo avere sospeso gli aiuti a seguito dell’entrata di Hamas nel governo, lo scorso anno. Ma mentre riprendono le forniture di carburante, si annuncia un blocco da parte di Israele alle merci in arrivo via mare.

Al valico di Erez, dove centinaia di persone si sono concentrate nel tentativo di trovare rifugio in Cisgiordania, sono stati sparati alcuni colpi di mitragliatrice. Da ieri, attorno alla Striscia le pattuglie israeliane sono più frequenti.