ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sul trattato Ue la Merkel non convince la Polonia

Lettura in corso:

Sul trattato Ue la Merkel non convince la Polonia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante gli sforzi di Angela Merkel, il rischio di un veto polacco al trattato europeo semplificato resta concreto. Il presidente della Polonia Lech Kaczynski è stato accolto ieri nella residenza governativa di Meseberg, non lontano da Berlino, dal cancelliere tedesco e presidente di turno dell’Unione, che ha cercato di convincerlo ad appoggiare la bozza che sarà sottoposta al vertice europeo di giovedì e venerdì prossimi.

L’idea di ricorrere a un trattato semplificato per mettere le istituzioni al passo con un’Europa allargata ha preso piede dopo che nel 2005 francesi e olandesi hanno respinto il progetto di costituzione.

Ora però la Polonia chiede un peso maggiore nelle decisioni che riguardano l’Unione europea. Varsavia propone che il numero dei voti che spetta a ogni paese si calcoli sulla base della radice quadrata della popolazione.