ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Belgio vira a destra. In testa il leader dei cristiano-democratici fiamminghi, Leterme

Lettura in corso:

Il Belgio vira a destra. In testa il leader dei cristiano-democratici fiamminghi, Leterme

Dimensioni di testo Aa Aa

In Belgio vira a destra e a Bruxelles sembra essere arrivato il momento di Ives Leterme. Il leader dei cristiano democratici fiamminghi, secondo i primi risultati, è in testa assieme al partito alleato dei nuovi fiamminghi nelle elezioni legislative e sarà probabilmente il prossimo primo ministro belga.

“Più sicurezza, più giustizia e una riforma dello stato moderna”. ha dichiarato dopo la divulgazione dell’esito dei primi scrutini. “Era l’obiettivo del nostro programma, e da questa sera, da domani, sarà il nostro filo conduttore: più sicurezza, più giustizia e una riforma moderna dello Stato”. 46 anni, bilingue, padre francofono e madre fiamminga, questo giurista dal profilo serio è per una maggiore autonomia delle Fiandre, ma non è per la separazione, anche se nel 2006 ha dichiarato che il Belgio non è un valore in sé.

In campagna elettorale aveva rivendicato più competenze per le Fiandre, soprattutto in materia di lavoro e di fiscalità.