ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nel Paese Basco spagnolo socialisti e popolari sfilano insieme contro l'Eta

Lettura in corso:

Nel Paese Basco spagnolo socialisti e popolari sfilano insieme contro l'Eta

Dimensioni di testo Aa Aa

È in una veste inedita che si è presentata la Spagna anti-Eta sabato pomeriggio. Messe da parte le rivalità politiche, alle manifestazioni di Bilbao, maggiore città del Paese Basco, e del capoluogo della Navarra Pamplona, socialisti e popolari hanno sfilato gli uni accanto agli altri.

Le due manifestazioni sono state convocate dal collettivo “Gesto per la pace”, dopo che martedì scorso l’Eta ha annunciato la fine del cessate il fuoco.

Patxi Lopez è il segretario generale del Partito socialista nel Paese Basco: “Questa manifestazione è anche un’esigenza, e un grido sociale per l’unità dei partiti politici. Perché i partiti capiscano che per lottare contro il terrorismo ci vuole una visione del paese, e senso dello Stato”.

Per Leopoldo Barreda, del partito popolare nel Paese Basco, “è importante sostenere un raduno per la pace e la libertà nel momento in cui l’Eta torna a ribadire l’intenzione di imporsi con la forza sulla volontà democratica della società basca e spagnola”.

Una manifestazione di segno opposto ha riunito un migliaio di persone a Elgoibar, villaggio natale di Arnaldo Otegi. Il leader di Batasuna, partito messo al bando perché considerato braccio politico dell’Eta, è stato incarcerato venerdì per apologia di terrorismo.