ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G8, accordo sul clima: 50% di gas in meno entro 2050

Lettura in corso:

G8, accordo sul clima: 50% di gas in meno entro 2050

Dimensioni di testo Aa Aa

Un impegno che parta prima di tutto dagli otto paesi piu’ industrializzati del mondo: ridurre il quantitativo di gas scaricati nell’atmosfera come conseguenza del loro stile di vita.
E questo, Angela Merkel, cancelliere tedesco e ospite del G8 di Heiligendamm, è riuscita ad ottenerlo: entro il 2050 saranno ridotte della metà le emissioni di gas serra.

Mancano, certo, cifre concrete con limiti rigidi: Stati Uniti e Russia erano contrari. La linea guida, pero’, è segnata: “la cosa piu’ difficile da ottenere – ha dichiarato la Merkel – era la riduzione del cinquanta per cento delle emissioni di anidride carbonica entro il 2050. Prima era considerato impossibile, oggi è diventato necessario per il nostro futuro”

Il compromesso sul clima, dunque, è stato raggiunto. L’appuntamento di oggi, ultimo giorno di lavori, è con l’Africa. I leader di alcune delle nazioni piu’ povere della terra raggiungono gli otto grandi per chiedere aiuto e denaro. E, a quanto pare, la lotta all’Aids, alla malaria e alla tubercolosi, incasseranno da questo vertice 60 miliardi di dollari.