ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G8, oggi manifestazioni pacifiche

Lettura in corso:

G8, oggi manifestazioni pacifiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata tranquilla oggi a Rostock, in Germania, dopo i gravi scontri di ieri. Nell’ambito delle numerose iniziative contro il vertice G8 che si aprirà mercoledi’, questa mattina si è svolto un corteo pacifico, senza incidenti, per protestare contro i cibi geneticamente modificati e le politiche agricole degli Otto Grandi.
Ma il rischio di nuove violenze nei prossimi giorni rimane, anche secondo gli organizzatori.
“La gente ha un po’ paura della polizia e non sa cosa succederà, – dichiara Tim Laumeyer. – Ieri ci sono stati piu’ di 500 manifestanti feriti e c‘è il timore che certe unità della polizia faranno quello che vorranno o che le forze dell’ordine nel loro insieme non cercheranno piu’ di allentare la tensione… per questo c‘è paura, ma non penso che certe scene si ripeteranno nei prossimi giorni.”
Nei tafferugli di ieri sarebbero rimaste ferite circa 1000 persone, la metà delle quali tra le forze dell’ordine. Ancora incerto il bilancio dei danni alla città, con vetrine in frantumi e auto incendiate. I fermati, soprattutto stranieri, sono 125 secondo la polizia, 165 per gli organizzatori della manifestazione. La maggior parte delle persone identificate è stata subito rilasciata.
Hanno pregato anche per i feriti gli 800 fedeli che oggi si sono ritrovati nella Chiesa protestante di Bad Doberan, per una cerimonia ecumenica già in programma contro la fame nel mondo. 300 candele accese in ognuna delle 100 chiese della zona ricordano i 30000 bambini uccisi dalla povertà ogni giorno.