ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Niet" di Mosca alla bozza di risoluzione dell-Onu sul Kosovo

Lettura in corso:

"Niet" di Mosca alla bozza di risoluzione dell-Onu sul Kosovo

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia ha ufficialmente confermato la propria bocciatura anche del testo riveduto e corretto della bozza di risoluzione sull’indipendenza del Kosovo dalla Serbia. Il documento era stato presentato ieri al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite da Gran Bretagna insieme a Usa, Germania, Italia, Francia, Belgio e Slovacchia.

A ribadire il no di Mosca, Vitaly Churkin ambasciatore all’ONU. “Questa nuova versione non cambia granché rispetto alle versioni precedenti. Questo non vuol dire che siamo per la stagnazione. Potremmo pensare a un passaggio di responsabilità dalle Nazioni Unite all’Unione Europea nell’amministrazione del Kosovo”.

La provincia serba a maggioranza albanese è amministrata dall’Onu dalla fine del conflitto di Yugoslavia.
Il provvedimento recepiva nella sostanza le indicazioni contenute nel rapporto dell’inviato speciale dell’Onu per la regione, l’ex presidente finlandese Martti Ahtisaari. Mosca continuano a dirsi contrari e dalla loro hanno il diritto di veto in Consiglio di sicurezza. Un’arma che, se le cose rimarranno come sono, è probabile venga utilizzata.