ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incompente il tribunale sulla causa intentata da Bp contro l'ingerenza di Mosca

Lettura in corso:

Incompente il tribunale sulla causa intentata da Bp contro l'ingerenza di Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

La decisione di un tribunale russo è la conferma che le autorità locali hanno sempre piu intenzione di ritirare la licenza allo sfruttamento del giacimento petroliero in Siberia al gruppo formato da Tnk e dalla britannica British Petroleum. La denuncia, presentata dalla joint venture anglo russa, mirava proprio a denunciare la situazione di ingerenza da parte di Mosca nella gestione del giacimento. Peccato che il tribunale in questione si sia dichiarato incompetente.

Il giacimento, situato nel nord est della Siberia, ha sufficienti riserve capaci di garantire la sopravvavivenza energetica dell’intero pianeta per lameno un anno intero. A parere degli osservatori è la prova che il Cremlino cerchi di controllare con ogni mezzo a sua disposzione la produzione del petrolio.