ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Legislative in Irlanda, per Bertie Ahern l'occasione del terzo mandato

Lettura in corso:

Legislative in Irlanda, per Bertie Ahern l'occasione del terzo mandato

Dimensioni di testo Aa Aa

Poco più di tre milioni di irlandesi si sono recati ieri alle urne per rinnovare il Dail, la camera bassa del parlamento. Elezioni che potrebbero regalare un risultato senza precedenti, ovvero un terzo mandato consecutivo al primo ministro in carica, Bertie Ahern.

Il Taoiseach, come viene desiganto il premier in celtico, guida una coalizione di centro destra ed è dato per favorito: dalla sua, il ruolo giocato nel processo di pace nell’Irlanda del Nord. E soprattutto, la forte crescita economica, che dal 2000 in Irlanda è stata due volte superiore alla media dei paesi europei.

Il suo sfidante, Enda Kenny, non appariva tuttavia molto distanziato nei sondaggi della vigilia. La sua coalizione di centro sinistra ha tratto vantaggio dai segni recenti di un rallentamento dell’economia.

Se nessuna delle due coalizioni riuscirà a raggiungere una maggioranza sufficiente a governare, l’ago della bilancia potrebbe spostarsi sulle formazioni minori: i verdi o lo Sinn Fein di Gerry Adams. Con quest’ultimo, nessuno ha voluto finora stringere accordi, essendo considerato il braccio politico dell’Ira. Ma le riserve potrebbero cadere nella necessità di nuove alleanze.

Oggi comincia lo spoglio delle schede, ma per conoscere l’esito di queste elezioni bisognerà attendere qualche giorno.