ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In fiamme una sinagoga di Ginevra. Il rogo di probabile origine dolosa

Lettura in corso:

In fiamme una sinagoga di Ginevra. Il rogo di probabile origine dolosa

Dimensioni di testo Aa Aa

Una sinagoga è stata distrutta dalle fiamme questa mattina a Ginevra, in un incendio di origine probabilmente dolosa. Le cause esatte del rogo sono ancora ignote, ma la polizia ginevrina privilegia l’ipotesi del dolo. La proprietà dell’edificio è dell’uomo d’affari svizzero Nessim Gaon, che in passato ha avuto dei dissidi commerciali e giudiziari in particolare con la Russia. “Penso che sia doloso, ma non posso dirivi chi l’abbia compiuto. La polizia lo dovrà scoprire”, ha detto Gaon.

Per il momento non è stata privilegiata nessuna pista. Nel 2005 era stata distrutta dal lancio di una bottiglia molotov la libreria di una sinagoga a Lugano. Mentre ogni anno nella sola Svizzera francofona si contano una sessantina di atti anti-semiti.