ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli irlandesi votano per rinnovare il Parlamento, favorita la coalizione di maggioranza

Lettura in corso:

Gli irlandesi votano per rinnovare il Parlamento, favorita la coalizione di maggioranza

Gli irlandesi votano per rinnovare il Parlamento, favorita la coalizione di maggioranza
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Irlanda oggi alle urne per il rinnovo del Parlamento. Il partito di centro-destra del premier Bertie Ahern, che ha attualmente 80 seggi, è dato in testa dai sondaggi. Nella fase finale della campagna elettorale, il Fianna Fail ha recuperato terreno, dopo aver subito un calo di popolarità a causa di scandali finanziari che hanno sfriorato, ma non travolto, il premier.
Assieme all’alleato, i democratici progressisti, la coalizione di centro-destra dovrebbe avere la maggioranza relativa con una percentuale superiore al 41% dei suffragi.

I partiti di governo hanno potuto far leva sul boom economico del Paese, uno dei più dinamici in Europa, e il successo del processo di pace con l’Irlanda del Nord. L’altra grande coalizione è rappresentata da due partiti di opposizione, il Fine Gael di Enda Kennyil, secondo partito irlandese con 32 parlamentari, e dal partito laburista.

A detta degli esperti i giochi non sono però ancora del tutto fatti perché è alta la percentuale degli indecisi.
Alle elezioni partecipano, fuori dei due blocchi principali, anche i verdi e i nazionalisti del Sinn Fein, il primo partito cattolico nell’Irlanda del Nord e presente nel Parlamento di Dublino dal 1997. I primi dovrebbe prendere il 6%, mentre il partito di Gerry Adams è dato in crescita, con un risultato compreso tra l’8 e il 10%.