ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli irlandesi votano per rinnovare il Parlamento, favorita la coalizione di maggioranza

Lettura in corso:

Gli irlandesi votano per rinnovare il Parlamento, favorita la coalizione di maggioranza

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Irlanda oggi alle urne per il rinnovo del Parlamento. Il partito di centro-destra del premier Bertie Ahern, che ha attualmente 80 seggi, è dato in testa dai sondaggi. Nella fase finale della campagna elettorale, il Fianna Fail ha recuperato terreno, dopo aver subito un calo di popolarità a causa di scandali finanziari che hanno sfriorato, ma non travolto, il premier.
Assieme all’alleato, i democratici progressisti, la coalizione di centro-destra dovrebbe avere la maggioranza relativa con una percentuale superiore al 41% dei suffragi.

I partiti di governo hanno potuto far leva sul boom economico del Paese, uno dei più dinamici in Europa, e il successo del processo di pace con l’Irlanda del Nord. L’altra grande coalizione è rappresentata da due partiti di opposizione, il Fine Gael di Enda Kennyil, secondo partito irlandese con 32 parlamentari, e dal partito laburista.

A detta degli esperti i giochi non sono però ancora del tutto fatti perché è alta la percentuale degli indecisi.
Alle elezioni partecipano, fuori dei due blocchi principali, anche i verdi e i nazionalisti del Sinn Fein, il primo partito cattolico nell’Irlanda del Nord e presente nel Parlamento di Dublino dal 1997. I primi dovrebbe prendere il 6%, mentre il partito di Gerry Adams è dato in crescita, con un risultato compreso tra l’8 e il 10%.