ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, tre raid israeliani fanno tre feriti, sequestrato il ministro palestinese dell'educazione

Lettura in corso:

Gaza, tre raid israeliani fanno tre feriti, sequestrato il ministro palestinese dell'educazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Aerei israeliani hanno effettuato un nuovo raid su un quartiere occidentale della città di Gaza. Si tratta del terzo attacco compiuto nella notte. L’obiettivo delle bombe era un’automobile su cui viaggiavano membri di Hamas, che però sarebbero riusciti a salvarsi.

Una portavoce israeliana ha fornito dettagli sui due precedenti raid. Gli obiettivi erano una sede del movimento integralista e un ufficio cambi da cui, secondo Israele, transitavano milioni di dollari provenienti da Siria e Iran e utilizzati per l’acquisto di armi e di razzi.

Il bilancio complessivo è di almeno tre feriti, ma nessun morto. Dal 16 maggio, sono 37 le vittime civili paletinesi provocate dalle incursioni dello stato ebraico.
E sempre stanotte è stato sequestato dall’esercito israeliano il ministro palestinese dell’educazione.

Le principali fazioni palestinesi hanno detto no all’appello del presidente palestinese Mahmud Abbas, che ieri ha chiesto di interrompere il lancio di razzi contro il territorio israeliano, sotto i quali era rimasta uccisa una donna a Sderot.