ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Burberry festeggia 150 anni con buoni risultati

Lettura in corso:

Burberry festeggia 150 anni con buoni risultati

Dimensioni di testo Aa Aa

Un bel regalo di compleanno per Burberry: la casa di moda britannica festeggia i suoi 150 anni con risultati più che soddisfacenti e con la promessa di continuare l’espansione. Grazie alla crescita nelle vendite al dettaglio, soprattutto borse e accessori, e al successo delle licenze, gli utili hanno segnato un forte aumento: del 12 per cento nel 2007.

Negli ultimi anni dal 2004 al 2006, il fatturato della casa nota nel mondo per il suo tessuto scozzese, era cresciuto costantemente ma senza grandi balzi in avanti: da 1, 01 a 1,06 miliardi di euro. Quest’anno invece si è arrivati di colpo ai 1,25 miliardi di euro.

Burberry è stata fondata nel 1856 da un apprendista tessitore ventuneenne, Thomas Burberry, e si fece un nome vestendo l’esploratore Roald Amudsen nella sua spedizione al polo sud. La storica fabbrica di Treorchy nel Galles tuttavia non ha resistito alla globalizzazione e alla dura concorrenza dell’Asia e dell’Europa orientale. A Marzo ha chiuso i battenti tra le proteste: 300 i posti di lavoro cancellati.

Ora Burberry guarda avanti con diverse priorità: aprire nuovi negozi, 20, soprattutto negli Stati Uniti, ridurre la quantità di merce in offerta alzando i prezzi e infine, puntare sugli articoli di lusso e alta moda.