ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roaming: sì dell'Europarlamento alla riduzione delle tariffe

Lettura in corso:

Roaming: sì dell'Europarlamento alla riduzione delle tariffe

Dimensioni di testo Aa Aa

Quest’estate telefonare all’estero dai cellulari costerà meno. Il parlamento europeo ha dato il via libera all’accordo sulla riduzione delle tariffe del roaming internazionale. Il testo, che sarà approvato in via definitiva il 7 giugno dai ministri europei delle telecomunicazioni, dovrebbe entrare in vigore entro metà agosto.

La lotta fra Bruxelles e gli Stati membri si è conclusa con un compromesso che prevede una riduzione graduale delle tariffe. Per quest’anno gli europei spenderanno al massimo 49 centesimi al minuto per telefonare e 24 per ricevere. L’anno prossimo i costi si ridurranno a 46 centesimi in chiamata e 22 in ricezione. Nel 2009 il tetto sarà rispettivamente di 43 e 19 centesimi.