ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: caos aeroporti. La rabbia dei tifosi del Milan

Lettura in corso:

Italia: caos aeroporti. La rabbia dei tifosi del Milan

Italia: caos aeroporti. La rabbia dei tifosi del Milan
Dimensioni di testo Aa Aa

Si allungano i bivacchi e cresce la tensione negli aeroporti italiani a causa del contemporaneo sciopero degli assistenti di volo Alitalia e dei controllori di volo dell’Enav. Centinaia i voli della compagnia di bandiera annullati, ma anche le principali compagnie straniere hanno subito disagi.

C‘è chi denuncia la mancanza di informazioni, chi l’impossibilità di raggiungere la meta. “No, no, nessuna informazione”. “Dovevo andare a Parigi, ma non c‘è il volo, non so che fare”. I problemi maggiori a Fiumicino e a Malpensa. I dipendenti Alitalia protestano per ottenere il rinnovo del contratto scaduto nel 2006, i controllori di volo per un aumento salariale.

La situazione di Alitalia, a un passo dalla bancarotta, è disperata. Il Tesoro ha deciso di vendere, in parte o in toto, la propria quota del 49,9%. Tre le cordate in lizza: Texas Pacific, Aeroflot e Air One. A fare le spese degli scioperi anche migliaia di tifosi del Milan in partenza per la finale di Champions League di Atene in programma domani.