ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele blinda i Territori dopo il razzo che ha ucciso una donna a Sderot

Lettura in corso:

Israele blinda i Territori dopo il razzo che ha ucciso una donna a Sderot

Dimensioni di testo Aa Aa

Territori palestinesi blindati. L’esercito israeliano ha bloccato da mezzanotte i passaggi dalla Striscia di Gaza e dalla Cisgiordania, a poche ore dall’inizio della festa ebraica dello Shavuot, che si celebra stasera e domani. Una misura, dice il comunicato delle forze armate, decisa in base a considerazioni relative alla sicurezza, e che sarà tolta in funzione di un riesame della situazione.

I carri armati restano in allerta, dopo che domenica è stato deciso l’intensificarsi dei raid contro Hamas in seguito al lancio di razzi su Sderot.

Razzi caduti sulla città israeliana anche poco prima della visita del capo della diplomazia europea javier Solana. Una donna è rimasta uccisa. Nell’incontro con Solana il ministro alla difesa Peretz ha chiesto un immediato intervento diplomatico internazionale, per poi ribadire: se non si fermeranno i lanci di razzi, non ci fermeremo neanche noi. Israele, ha detto, per ora sta “stringendo i denti”, per evitare di dover lanciare una vasta operazione di terra. La donna uccisa è la prima vittima dei razzi Qassam da novembre. Il braccio armato di Hamas ha rivendicato l’attacco, insistendo che metterà fine ai lanci solo quando Israele smetterà di attaccare i palestinesi. Gli aerei hanno colpito anche la scorsa notte e in mattinata obiettivi legati ad Hamas. Per ora non si ha notizia di vittime.