ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania, domani referendum su destituzione Basescu

Lettura in corso:

Romania, domani referendum su destituzione Basescu

Dimensioni di testo Aa Aa

I romeni stanno col presidente Traian Basescu. Secondo un sondaggio circa l’80% della popolazione voterà “no” domani al referendum sulla sua destituzione. Il sostegno dimostrato al presidente, sospeso in aprile dal parlamento – che ha votato l’impeachment – per aver violato la costituzione, gli fa già cantare vittoria:

“Io non ho paura”, ha detto Basescu intervistato da Euronews. “Presentarmi agli elettori era una cosa che sollecitavo dal 2005, quando avevo chiesto elezioni anticipate”.

Non ne fa un ritratto positivo invece l’ex presidente Ion Iliescu, che definisce l’attuale capo dello Stato fonte di instabilità, tensione e conflitti.

“Spero che Basescu, se gli verrà riconfermata la fiducia per continuare a governare, abbia imparato qualcosa da questo”.

Nella capitale Bucarest migliaia di persone si sono radunate anche per manifestare contro il presidente, salito al potere nel 2004 e fortemente criticato dall’opposizione per le sue interferenze col lavoro del primo ministro e per aver provocato la crisi istituzionale.