ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Potsdam: aperto il G8 finanze, senza accordi in vista

Lettura in corso:

Potsdam: aperto il G8 finanze, senza accordi in vista

Dimensioni di testo Aa Aa

Hedge funds e Africa sono i temi principali dell’incontro informale dei ministri delle finanze dei G8, in corso fino a domenica nei pressi di Potsdam, in Germania. I ministri, che sperano di riuscire a portare avanti il lavoro in vista del vertice dei G8 di giugno ad Heiligendamm, chiedono più trasparenza nel mercato degli hedge funds, o fondi alternativi, e mirano anche alla creazione in Africa di un mercato finanziario degno di questo nome.

Per i manifestanti che hanno accolto i ministri dei G8 e i loro ospiti africani, la priorità è la cancellazione del debito dei paesi in via di sviluppo: “ci sono ottime ragioni per cancellare quei debiti – dice un manifestante tedesco di Attac -: prima di tutto perché per molti paesi è impossibile pagarli, e poi perché non c‘è nemmeno una ragione per pagarli, visto che le condizioni nelle quali sono stati contratti non erano giuste. Si tratta di debiti illegittimi”.

Si tratta di un vertice che ben difficilmente porterà all’adozione di un codice di condotta sugli hedge funds o ad altre decisioni, sulle quali non c‘è al momento sufficiente consenso.