ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza nella morsa della violenza

Lettura in corso:

Gaza nella morsa della violenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si è fatta attendere la risposta di Tel Aviv ai numerosi razzi Qassam sparati dai miliziani palestinesi. Quattro raid aerei contro postazioni di Hamas nella Striscia di Gaza hanno fatto diversi morti e decine di feriti. Non è chiaro se tra gli obiettivi centrati ci fossero solo miliziani o anche civili, come sostengono fonti palestinesi. A Rafah sarebbero stati colpiti un padre e i suoi due figli.

Oltre ai raid aerei, Gaza resta stretta nella morsa della violenza degli scontri tra miliziani di Hamas e Fatah, nonostante le ripetute tregue annunciate e continuamente violate. Giovedi’ è saltata anche la visita del presidente Mahmoud Abbas da Ramallah per timori di un attentato progettato da Hamas.

Le incursioni israeliane sono scattate dopo i numerosi attacchi alla cittadina di Sderot, negli ultimi giorni colpita piu’ volte dal lancio di razzi Qassam. Tra gli obiettivi sono stati centrati una scuola e una sinagoga poco dopo la fine di una cerimonia.

E a Sderot si è recato in serata il premier israeliano Ehud Olmert. Il suo portavoce ha detto che Israele intende prendere tutte le misure necessarie per proteggere i suoi cittadini. In seguito ai blitz di Tel Aviv il braccio armato di Hamas ha annunciato a sua volta rappresaglie, anche con attacchi suicidi.