ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, Sarkozy all'Eliseo con moglie e figli

Lettura in corso:

Francia, Sarkozy all'Eliseo con moglie e figli

Dimensioni di testo Aa Aa

Una cerimonia in pompa magna ha accolto all’Eliseo il nuovo presidente francese, che ha metaforicamente preso le chiavi di casa dal vecchio inquilino Jacques Chirac. Ad accompagnare Nicolas Sarkozy, primo capo di stato della Francia a essere nato dopo la seconda guerra mondiale, c’erano la moglie Cécilia e i figli di entrambi.

E’ iniziato cosi’ il suo primo giorno da presidente, mentre si attende la formazione nel nuovo governo. Di prima mattina, è atteso all’Eliseo il consigliere politico di Sarkozy, Francois Fillon, che secondo le previsioni dovrebbe essere nominato primo ministro al posto di Dominique de Villepin. Alle 11 di giovedi’ infatti è in agenda la cerimonia per il passaggio delle consegne tra il premier uscente e il nuovo capo del governo. Fillon era già stato ministro del Lavoro e dell’Istruzione nel governo di Jean Pierre Raffarin.

Tra i nomi che dovrebbero formare il nuovo esecutivo circola quello di Alain Juppé, ex primo ministro, cui andrebbe un maxi dicastero che raggruppa Ambiente, Energia, Trasporti e Sviluppo.

Fa infine discutere la possibile nomina a ministro degli Esteri del socialista Bernard Kouchner, medico, uno dei fondatori di Medici senza Frontiere e di Medecins du Monde.