ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: presto riprenderemo negoziati con Belgrado

Lettura in corso:

Ue: presto riprenderemo negoziati con Belgrado

Dimensioni di testo Aa Aa

Belgrado dà prova di buona volontà. L’operazione lanciata ieri sera nel centro della capitale serba alla ricerca di Ratko Mladic, ex capo delle forze serbe di Bosnia, è stata salutata positivamente da Bruxelles. Il commissario all’allargamento Olli Rehn ha dichiarato che i negoziati per un accordo di stabilizzazione e d’associazione, prima tappa verso l’adesione potranno riprendere quanto prima.

I negoziati erono stati sospesi nel maggio dell’anno scorso, a causa del mancato arresto di Mladic, accusato di genocidio dal tribunale dell’Aja.

L’annuncio di Rehn arriva a qualche ora dalla fiducia del parlamento al nuovo governo serbo. Dopo mesi di trattative un accordo è stato raggiunto tra i riformisti del Partito democratico e i nazionalisti moderati del partito democratico di Serbia e i liberali.

Vojislav Kostunica è di nuovo premier. Il suo governo sarà orientato verso l’Europa e l’occidente. Tra i dossier più scottanti, non solo la cattura degli ultimi ricercati dalla giustizia internazionale ma anche la definizione dello status della provincia del Kosovo.