ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il viaggio di Rice a Mosca non allenta le tensioni

Lettura in corso:

Il viaggio di Rice a Mosca non allenta le tensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Russia e Stati Uniti sono d’accordo solo sul fatto che sono in disacordo. E’ questo il risultato dello scambio di vedute tra i ministri degli esteri dei due Paesi in occasione della visita a Mosca di Condoleezza Rice. Rice ha comunque tentato di abbassare i toni: “Evidentemente la Russia e gli Stati Uniti non hanno la stessa visione sui piani di difesa antimissilistica. Ma dire che questo disaccordo minacci la nostra relazione penso sia esagerato”.

In ogni caso Washington ha fatto sapere che non permetterà alla Russia di bloccare il suo progetto di scudo missilistico. L’altro tema che divide è l’indipendenza del Kosovo. Così il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov: “Gli Stati Uniti sono convinti che l’unica via sia l’approvazione del piano Athisaari mentre la Russia è convinta che l’unica via sia continuare a negoziare con Pristina e Belgrado. Oggi abbiamo illustrato apertamente e onestamente i nostri rispettivi punti di vista ma per il momento non ci hanno aiutato ad avvicinare le diverse posizioni”.

Condoleezza Rice è stata anche ricevuta dal presidente Putin ma, segno che l’atmosfera non è delle migliori, i due non si sono concessi insieme alle telecamere.