ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, Nicolas Sarkozy si è insediato all'Eliseo

Lettura in corso:

Francia, Nicolas Sarkozy si è insediato all'Eliseo

Dimensioni di testo Aa Aa

Passaggio di consegne all’Eliseo tra Jacques Chirac e Nicolas Sarkozy. Un presidente della repubblica francese lascia mentre uno nuovo si insedia. Sarkozy ha accompagnato il suo predecessore fino alla vettura con cui Chirac ha lasciato l’Eliseo, dopo dodici anni come capo dello stato.

Un commiato che è stato salutato calorosamente da quanti si erano raccolti nei pressi del palazzo presidenziale e che hanno voluto manifestare l’affetto per l’anziano presidente della repubblica. Sarkozy ha poi fatto il suo ingresso nella Sala delle Feste, dove lo attendevano circa cinquecento invitati, oltre che la moglie Cecilia e i loro cinque figli.

Secondo il rigido protocollo repubblicano, a Sarkozy sono stati letti i risultati ufficiali delle elezioni dal presidente del Consiglio costituzionale. Il capo dello stato ha quindi ricevuto le insegne della Gran Croce della Legion d’Onore. “In questo momento solenne – ha detto Sarkozy nel suo primo discorso da presidente – il mio pensiero va ai francesi. Un popolo con una lunga storia alle spalle che ha ribadito la sua fiducia nella democrazia”.

Sarkozy era arrrivato questa mattina alle undici all’Eliseo, accolto da Chirac. Il presidente uscente ha trasmesso i dossier al suo successore, rivelandogli anche i codici segreti delle armi nucleari.