ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: 50 morti in Kurdistan, 4 a Bagdad

Lettura in corso:

Iraq: 50 morti in Kurdistan, 4 a Bagdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti appaiono ormai impotenti di fronte alle continue violenze e agli scontri interconfessionali in Iraq. Ieri il peggio è toccato agli abitanti di Makhmur, nei pressi di Erbil, nel nord del paese. 50 persone sono morte e 70 sono rimaste ferite nell’esplosione di un camion-bomba vicino alla sede locale del Partito democratico del Kurdistan.

A Bagdad è stato colpito un’altra volta il mercato di Sadriyah, già vittima di numerosi attacchi. I morti sarebbero quattro, una decina i feriti. E si tratta solo dei due principali episodi di violenza della giornata.