ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Domenica di sangue a Gaza. In serata Hamas e Fatah annunciano una nuova tregua

Lettura in corso:

Domenica di sangue a Gaza. In serata Hamas e Fatah annunciano una nuova tregua

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata di scontri ieri nella Striscia di Gaza tra Hamas e Fatah. A innescare la domenica di sangue, che ha fatto 4 morti e una quindicina di feriti, e’ stata l’uccisione da parte di Hamas di un esponente delle Brigate Martiri di Al Aqsa, il braccio armato di Fatah, e del suo autista.

Alcune ore dopo, miliziani di Fatah hanno sparato all’esterno di una moschea a Gaza City, uccidendo un membro di Hamas, e un giornalista palestinese . Sparatorie si sono verificate anche durnate il corteo funebre del comandate di Al Aqsa mentre in tarda serata un docente di Hamas dell’Universita’ islamica e’ stato rapito da alcuni uomini con il volto coperto.

Alla fine di una giornata di sangue arriva l’ennesimo annuncio di tregua. Le due fazioni palestinesi rivali, grazie alla mediazione egiziana, hanno deciso di porre fine ai combattimenti e di ritirare i gruppi armati dalle strade. L’accordo prevede inoltre lo scambio dei prigionieri, 14 miliziani di Hamas e 6 membri di Fatah.

Gli scontri di ieri, i piu’ duri delle ultime settimane, costituiscono una possibile minaccia al governo di unita’ nazionale varato a marzo.