ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il board della Banca Mondiale si appresta a bocciare Wolfowitz

Lettura in corso:

Il board della Banca Mondiale si appresta a bocciare Wolfowitz

Dimensioni di testo Aa Aa

L’operato di Paul Wolfowitz sarebbe stato censurato dalla speciale commissione creata in seno alla Banca mondiale per giudicare l’operato del suo presidente. Il rapporto, che ancora non è stato diffuso, concluderebbe che egli abbia violato le regole etiche e forse mentito nella vicenda della promozione della compagna Shaha Riza.

Ieri il numero due di Wolfowitz, Kevin Kellems, ha annunciato le dimissioni dall’incarico, lasciando intravedere la possibilità della caduta dello stesso presidente.

La vicenda va ormai avanti da diverse settimane, da quando si è venuto a sapere che all’arrivo di Wolfowitz alla testa della Banca mondiale la compagna ha ricevuto una promozione e un maxi aumento di stipendio di 60 mila dollari l’anno per poi essere trasferita al dipartimento di Stato americano. L’unico a difendere a spada tratta Wolfowitz è il presidente degli Stati Uniti George Bush che ne aveva favorito la nomina.