ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Confermata validità del mandato d'arresto europeo

Lettura in corso:

Confermata validità del mandato d'arresto europeo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mandato d’arresto europeo è valido: lo ha confermato la Corte europea di giustizia del Lussemburgo.

In vigore dal 2004 per rendere più efficace la lotta al terrorismo, il mandato permette ai giudici di chiedere l’estradizione rapida di sospetti per una serie di 32 reati, dalla corruzione, al riciclaggio, all’omicidio, al terrorismo appunto.

In questi casi inoltre per chiedere l’estradizione non è necessario verificare che il reato sia punibile in entrambi i paesi.

Una procedura, quest’ultima, contraria al principio della legalità, secondo un’associazione di avvocati in Belgio, che ha chiesto dunque alla Corte europea di giustizia di annullare la legge che recepisce nel diritto belga la normativa europea.

La Corte del Lussemburgo tuttavia ha respinto il ricorso: le categorie di reati in questione – dice -“giustificano la deroga all’obbligo di controllo della doppia incriminazione”.

Nel 2005 in tutto sono stati emessi 6900 mandati di arresto europei. Quest’estate verranno pubbicate le cifre relative al 2006.