ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: ucciso in uno scontro il capo locale di al Qaida

Lettura in corso:

Iraq: ucciso in uno scontro il capo locale di al Qaida

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader di al Qaida in Iraq, l’egiziano Abu Ayuub al Masri, sarebbe stato ucciso in uno scontro interno avvenuto tra miliziani. Lo hanno fatto sapere dal ministero degi Interni iracheno attraverso un portavoce. Le forze americane e quelle irachene non sarebbero state coinvolte nell’incidente.

Il suo corpo non è ancora stato rinvenuto dalle autorità, che lo stanno cercando per procedere al test del DNA. Secondo il ministero, al-Masri sarebbe stato ucciso a Nord della capitale Baghdad. Dopo l’uccisione di al Zarkawi in un’incursione aerea americana nel 2006, al Masri era stato nominato «ministro della guerra» dello stato islamico in Iraq.

Addestrato in Afghanistan, sarebbe stato proprio lui a creare la prima cellula di al Qaida in Iraq. Gli Stati Uniti hanno messo una taglia di cinque milioni di dollari sulla sua testa.