ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Estonia, trasferita al cimitero militare di Tallin la statua della discordia

Lettura in corso:

Estonia, trasferita al cimitero militare di Tallin la statua della discordia

Dimensioni di testo Aa Aa

Cimitero militare di Tallin. Da oggi è questa la nuova collocazione del monumento ai caduti dell’armata rossa. La decisione del governo estone di spostarlo dal centro della capitale ha creato il gelo nelle relazioni con Mosca.

Per la comunità russofona in Estonia, la statua del soldato in bronzo è il simbolo del sacrificio contro il nazismo, ma agli estoni ricorda i più di cinquant’anni di occupazione sovietica.

Nell’attesa dell’inaugurazione della nuova sede, l’otto maggio, anniversario della vittoria della coalizione antinazista, sono iniziati i lavori di esumazione dei resti dei soldati sovietici sepolti sotto la statua. Il loro trasferimento esaspera ancora di più una situazione già molto tesa. In particolare dopo gli scontri scoppiati a Tallin nel fine settimana, che hanno opposto manifestanti pro russi e polizia, provocando un morto e più di 150 feriti.

Una delegazione della Duma russa, attesa oggi a Tallin, tornerà a chiedere il ripristino della statua nella sua collocazione originaria.