ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afganistan. Libera l'operatrice umanitaria francese rapita dai Taleban

Lettura in corso:

Afganistan. Libera l'operatrice umanitaria francese rapita dai Taleban

Dimensioni di testo Aa Aa

Finalmente libera l’operatrice umanitaria francese sequestrata in Afghanistan dai Taleban il 3 aprile scorso. Celine, questo il suo nome, mentre il suo cognome non è stato reso noto fa parte dell’ONG “Terre d’enfance” questo pomeriggio ha lanciato un appello da Kabul chiedendo ai suoi sequestratori che venga rilasciato anche il suo collega Eric e i tre accompagnatori afghani Ashrat, Achril e Rassul.

La donna è apparsa in discrete condizioni di salute ma comunque provata dalla detenzione. I Taleban avevano lanciato un ultimatum a Parigi chiedendo il ritiro del contingente francese che fa parte della missione Nato di stanza in Afghanistan. Ultimatum che oggi per quato riguarda Eric e gli altri 3 ostaggi è stato posticipato di un altra settimana.